Cristoforo Colombo, fondi Ue per nuova corsia preferenziale

0
405
incidente, ostiense, eur, cristoforo colombo

Roma Capitale si e’ aggiudicata il bando europeo Cef 2016, ottenendo i fondi necessari a cofinanziare progetti sul nodo urbano della Capitale, fra cui il ‘corridoio multimodale’ Cristoforo Colombo, corsia preferenziale dedicata al trasporto pubblico e che prevede una pista ciclabile. L’infrastruttura era stata gia’ inserita fra le opere invarianti del Piano Urbano per la Mobilita’ sostenibile (Pums).

 

Il piano dal valore di 2,4 milioni di euro verra’ cofinanziato dalla Commissione Europea al 50%, il restante verra diviso fra l’Agenzia Roma Servizi per la Mobilita’ e l’Anas. “Grazie alle risorse comunitarie sara’ possibile intervenire sulla progettazione di opere fondamentali a cominciare dalla fluidificazione del traffico sul corridoio multi-modale Cristoforo Colombo, nel tratto oltre il Gra, in modo da favorire l’utilizzo di modalita’ di trasporto piu’ sostenibili per l’accesso alla citta’. In particolare, il progetto prevede di implementare un nuovo assetto della rete di trasporto multimodale, coinvolgendo le infrastrutture stradali, i corridoi della mobilita’ e i nodi intermodali”, dichiara l’assessore alla Citta’ in Movimento di Roma Capitale Linda Meleo. Tra i progetti che hanno permesso l’aggiudicazione del bando vi e’ anche il completamento della pista ciclabile su via Tuscolana, attualmente in fase di progettazione avanzata e gia’ in Conferenza dei Servizi. “Con i fondi europei si punta ora a un prolungamento che andra’ da Cinecitta’ ad Anagnina, con la possibilita’ di utilizzare le ‘cargo bikes’, biciclette a tre ruote concepite per il trasporto. Il piano prevede, infatti, l’installazione di un punto da destinare al traffico delle merci con veicoli ecologici”, spiega Meleo.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...