Arrestato “padre-orco”: è accusato di abusi sulla figlia minorenne

0
214

La Quarta Sezione della Squadra Mobile di Roma, specializzata nel contrasto ai delitti di violenza sessuale contro le donne, i minori e le fasce vulnerabili, coordinata dalla locale Procura ha eseguito la misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di R.B., accusato di gravi abusi sessuali nei confronti della figlia di 10 anni.
I gravi abusi denunciati in danno della bambina hanno trovato riscontro nell’attività investigativa, che si è avvalsa non soltanto delle dichiarazioni assunte –in forma protetta- dalla giovanissima vittima, ma anche di  acquisizione di  documentazione sanitaria e delle dichiarazioni  rese da testimoni, vicini alla bambina.
La misura è stata eseguita con la partecipazione di personale del Compartimento di Polizia Postale Lazio, con il quale si è proceduto al sequestro di materiale informatico, utile ai fini della prosecuzione delle indagini.
La Sezione specializzata della Squadra Mobile, da anni è costantemente impegnata nella repressione dei reati di  violenza sessuale, maltrattamenti e stalking, ed ha svolto  numerose indagini coordinate dai  magistrati del gruppo specializzato istituito presso la procura di Roma, che costituisce un punto di riferimento ed un modello per il contrasto alla violenza di genere come è dimostrato dalle numerose misure cautelari eseguite ogni anno, ed in particolare: 40 nel 2015, 30 nel 2016 e 11 nell’anno in corso.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...
tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...